Shop
Home >Shop > Il Mentoring dantesco / 8 Condividere ad Auschwitz
Facebook
Whatsapp
Telegram
Twitter
Google Plus
Il Mentoring dantesco / 8
Condividere ad Auschwitz
5
CON DANTE DAGLI INFERI ALLA TRANSUMANAZIONE
DODICI ACCOMPAGNAMENTI DI MENTORING CON MARIO PAPADIA


20,00 euro tutta la serie delle 12 lezioni
5,00 euro solo questo incontro


Il video di presentazione:

https://www.youtube.com/watch?v=xSKkvWu2XBo


PURGATORIO DUE: DANTE E CIÒ CHE FA LA CONDIVISIONE AD AUSCHWITZ
1) L’esilio, il non-luogo della nostalgia: «Era già l’ora che volge il disio».
2) Sordello mantovano, archetipo e allegoria di dell’appartenenza in corpo e anima. Ma in Dante scatena una nostalgia rabbiosa.
3) L’Italia in purgatorio, archetipo e allegoria del luogo dove si abita in esilio. Il gran comizio di Dante.
4) Dove Dante è iniziato a comprendere l’universo della divisione e della condivisione. Come finisce l’esilio.
5) Una condivisione dantesca nel lager e oltre.

 
Note
Codice: dante1
Prodotto : disponibile